Apparecchiature associate per laboratori

Molto più di una semplice fornitura di gas

Soluzioni con apparecchiature standard e personalizzate per tutte le applicazioni che richiedono l'uso di gas

L'attenzione nella fornitura di un gas o una miscela di gas di qualità stabile e di alta purezza richiede le giuste attrezzature che eroghino il prodotto in modo sicuro per l'applicazione e il punto di utilizzo. Con decenni di know-how e competenza nel settore dei gas, abbiamo sviluppato insieme a rinomati produttori di apparecchiature per il trattamento dei gas una gamma di soluzioni con apparecchiature standard in grado di gestire la maggior parte delle comuni applicazioni.

X
Soluzioni con apparecchiature sicure e affidabili
X
Competenza pluriennale nella gestione e manipolazione dei gas
X
Design standardizzato e modulare
Aspetti critici per la giusta attrezzatura
Aspetti funzionali

Per motivi di sicurezza e per le normative locali, le bombole del gas devono essere stoccate in aree dedicate.
Il gas o la miscela di gas devono essere trasferiti dalla bombola al punto di utilizzo, alla pressione e alla portata specificate, mantenendo le caratteristiche di purezza dichiarate nelle relative specifiche prodotto.

Aspetti relativi alla sicurezza

L'apparecchiatura deve fornire una pressione costante e adeguata al punto di utilizzo.

 

Partendo dall'alta pressione nella bombola, l'apparecchiatura deve garantire una pressione costante  al punto di utilizzo ed al contempo la tenuta stagna per evitare la fuoriuscita di sostanze, spesso pericolose (infiammabili, tossiche, corrosive), e la contaminazione dell'ambiente di lavoro.

Aspetti relativi alla qualità

L'intrusione di impurezze ambientali, come O2 e H2O (retrodiffusione)

 

In un sistema di gestione dei gas porterà alla deteriorazione della stabilità di alcune miscele di taratura e alla contaminazione di gas di purezza elevata. La tenuta dell'apparecchiatura e dell'intero impianto (tubazioni, connessioni, punti, giunti saldati, ecc.) deve essere garantita e certificata. Nippon Gases specifica un tasso di perdita di elio inferiore a 10 mbar l/s per tutti i suoi componenti standard.
Programma con apparecchiature standard
Il programma con apparecchiature standard è un programma completo che copre tutti i requisiti di base per una gestione sicura e di qualità di tutte le applicazioni con gas speciali, disponibile in acciaio inox 316L elettrolucidato o in ottone cromato.
Regolatori di pressione
I regolatori di pressione sono disponibili a singolo e doppio stadio. Il regolatore a doppio stadio viene utilizzato in applicazioni dove è richiesta una pressione di uscita costante.
Regolatori del punto di utilizzo

I regolatori del punto di utilizzo sono regolatori compatti a singolo stadio per un utilizzo vicino all'applicazione. Può essere montato su un pannello a parete o su una valvola di intercettazione a parete che permette di intercambiare i regolatori da un utente all'altro. Offriamo diversi orientamenti e opzioni di collegamento per l'ingresso e l'uscita.

Valvola di intercettazione a diaframma
Valvola di regolazione a diaframma

Pannelli di distribuzione del gas

Offriamo tre soluzioni standard che riguardano gran parte delle applicazioni che utilizzano gas:

Pannello 01
Pannello per collegare una bombola di gas inerte e non infiammabile di media qualità. Non ha funzione di purging.
Pannello 02
Pannello per collegare una bombola di gas inerte o infiammabile di media o alta qualità. Dispone di una funzione di purging che utilizza il gas collegato.
Panello 03
Pannello per collegare una bombola di gas tossico, corrosivo o infiammabile di qualità da media ad alta. Ha un impianto di purging incrociato che utilizza un gas inerte di assistenza, come l'azoto 6.0

Sistemi di commutazione

Un sistema di commutazione è un pannello di fornitura del gas per il collegamento di due bombole con commutazione automatica per garantire l'alimentazione continua.

 

È estendibile per collegare più bombole su ogni lato, utilizzato per gas di media e alta purezza e dotato di funzione di purging.

Assistenza
I nostri assistenti tecnici sono certificati VCA2 (Veiligheid Certificaat Aannemers - Safety Certificate Contractors). Grazie a questo certificato, hanno i requisiti per operare nel ruolo di supervisori con subappaltatori esterni.
Soluzioni personalizzate
Se non trovi la risposta nelle nostre soluzioni standard. Nessun problema, i tecnici dell'assistenza sul campo di Nippon Gases sono a disposizione per assisterti dall'ideazione all'esecuzione in base alle applicazioni, ai requisiti, al budget e agli aspetti legati alla sicurezza.
Hai bisogno della consulenza di un nostro esperto?
Un consulente sarà a tua disposizione per trovare la soluzione più adatta alle tue esigenze!